Come funziona


Il Master di I livello in “Innovazione Didattica e CLIL (Content and Language Integrated Learning” è articolato in tre moduli in cui verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Modulo 1 – B2 Lingua inglese (20 CFU) - I tempi verbali, i verbi modali; i periodi ipotetici e l’uso del congiuntivo; le frasi relative; gli articoli e le espressioni di quantità; le locuzioni verbali; il discorso indiretto; la morfologia; connettori avverbiali; l’ordine sintattico; la famiglia, le persone, le relazioni familiari e sociali; l’alimentazione; il lavoro e lo studio; viaggiare e andare in vacanza; la salute; le malattie e le cure; lo sport e l’intrattenimento; le scienze e la tecnologia; l’economia; la legge e la criminalità; la politica; attualità e Mass Media
  • Modulo 2 - Cooperative Learning (11 CFU) - Teorie dell’apprendimento e costruttivismo socio-culturale; cooperazione, interdipendenza e storia dell’apprendimento cooperativo; le evidenze sull’apprendimento cooperativo; competenze e didattica per competenze; le 10 caratteristiche distintive dell’apprendimento cooperativo; i modelli di apprendimento cooperativo; progettare UdA in apprendimento cooperativo; valutare competenze e feedback tra pari
  • Modulo 3 – CLIL (16 CFU) - Teorie dell’apprendimento linguistico, consapevolezza linguistica (language awareness) e conoscenza dei processi di apprendimento linguistico; principi delle buone pratiche di insegnamento nella classe CLIL, didattica per competenze; processi di insegnamento e di apprendimento nelle classi CLIL; tipologie testuali e lessico specifico; progettazione e dimensione metodologico – didattica in CLIL; principi e obiettivi della valutazione, criteri per la valutazione, programmazione e valutazione in CLIL Rubriche e prodotti; insegnare con il CLIL materie scientifiche e tecniche matematica, fisica, informatica e scienze naturali, geografia e scienze economiche, biologia e scienze ambientali, chimica in lingua inglese

 

Frequenza


La frequenza al corso di Master è obbligatoria.

Ai fini del conseguimento del titolo finale, ciascun partecipante dovrà frequentare almeno il 70% delle ore di didattica in presenza previste dal piano didattico ed il 100% delle ore erogate online definite obbligatorie dal docente.

 

Modalità di valutazione


Non è prevista prova di ammissione. Sarà ritenuta necessaria qualora si superi il numero massimo di iscrizioni.

Sono previste le seguenti modalità di valutazione:

  • verifiche intermedie, ovvero al termine di ogni modulo verrà verificato il raggiungimento degli obiettivi formativi tramite prove semi-strutturate con votazione espressa in trentesimi
  • verifica finale

 

Prova finale


Al termine delle attività formative è prevista una prova finale che in particolare, richiederà l’elaborazione di un Project Work con produzione di materiale multimediale finalizzato alla didattica disciplinare con metodologia CLIL attraverso l'uso delle TIC, entrambi predisposti dal candidato medesimo.

Per la valutazione del project work (espressa in trentesimi) saranno presi in considerazione i seguenti aspetti:

  • originalità e innovatività dell’elaborato proposto dal candidato
  • chiarezza e completezza nell'esposizione
  • organizzazione del project work